Guida imprese: i passi per attivare lo stage - laureati

 

Tempistiche attivazione stage

 L'attivazione stage post laurea è possibile:

  • laureati di 1° livello (lauree triennali) dopo 30 giorni dal conseguimento del titolo
  • laureati di 2° livello (lauree magistrali e magistrali a ciclo unico) dopo 15 giorni dal conseguimento del titolo  

 

Compilazione modulo "Numero dipendenti e adempimenti di legge - Modulo raccolta dati" 

L’azienda è tenuta a compilare  e inviare firmato e scansionato via mail oppure via fax il Modulo raccolta dati (disponibile nel box download). Si invitano gli enti ospitanti a verificare in base alle diverse normative regionali o provinciali i limiti previsti nel numero di tirocinanti presenti in azienda.

 

Compilazione del progetto formativo di tirocinio

Il Soggetto ospitante, individuato un Tutor aziendale, concorda con il tirocinante il progetto formativo e di orientamento, ovvero le attività da svolgere, le modalità, gli strumenti messi a disposizione, nonché il periodo, la sede e gli orari. Tali informazioni devono essere inserite esclusivamente all’interno di Esse3 Stage e Lavoro. Per inserire il progetto formativo su Esse3 Stage e Lavoro seguire la guida presente del box di download.

 

Tutor universitario o amministrativo

 Stabiliti i contenuti del progetto formativo, esso può essere approvato da un Tutor universitario (individuato dal tirocinante) oppure da parte del tutor amministrativo (solo in caso di effettiva difficoltà a individuare il Tutor universitario).

 

Comunicazioni obbligatorie

Sulla base di quanto inserito in Esse3 Stage e Lavoro, il soggetto ospitante è tenuto a effettuare le comunicazioni obbligatorie entro le ore 24 del giorno precedente all’inizio dell'attività. L’ENTE OSPITANTE E’ TENUTO A COMUNICARE VIA MAIL a jobguidance@unitn.it  L’AVVENUTO ADEMPIMENTO DELLE COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE. Solo dopo tale comunicazione, l’Ufficio Job Guidance darà effettivo avvio allo stage.

 

Predisposizione progetto a cura di UniTrento

 Sulla base delle informazioni contenute nella piattaforma online, UniTrento predispone il Progetto formativo e di orientamento. Il tempo minimo richiesto per l’attivazione è di 15 giorni.

 

Raccolta firme e avvio stage

Il tirocinante si presenta presso il Soggetto ospitante secondo le modalità stabilite e consegna Il Progetto formativo in duplice copia. Entro 10 giorni dall’inizio dello stage il Soggetto Ospitante è tenuto a restituire a UniTrento una copia del documento firmata.

 

Monitoraggio in itinere e modifiche al progetto di stage

In caso di modifiche al Progetto formativo (contenuti, date, nominativo tutor, trasferte non già comunicate, ecc.) il Soggetto ospitante deve darne comunicazione attraverso Esse3 Stage e Lavoro.
L'Ufficio Job Guidance può contattare i tirocinanti e i tutor aziendali per verificare il buon andamento dell'esperienza.

 

Conclusione dello stage e certificazione competenze in uscita

Qualche giorno prima della conclusione dello stage, il tutor aziendale deve compilare la scheda di valutazione on line di fine stage.
Attestato di tirocinio: il tutor aziendale è invitato anche a compilare l'Attestato di tirocinio (in “Modulistica", Box di Download) e inviarlo per mail, completo di timbro e firma, all'indirizzo jobguidance@unitn.it. Una volta ricevuto, l’Università tramite l’ufficio Job Guidance lo validerà e  lo restituirà via mail al tirocinante.

contatti

Job Guidance
Divisione Orientamento, Supporto allo Studio, Stage e Lavoro
Molino Vittoria - Via Verdi 6
38122 Trento
tel: +39 0461 28 2979
tel: +39 0461 28 3200
e-mail: jobguidance@unitn.it