Guida imprese: i passi per attivare lo stage - studenti

 

Compilazione del progetto formativo di tirocinio

 Il Soggetto ospitante, individuato un Tutor aziendale, concorda con il tirocinante il progetto formativo e di orientamento, ovvero le attività da svolgere, le modalità, gli strumenti messi a disposizione, nonché il periodo, la sede e gli orari. Tali informazioni devono essere inserite esclusivamente all’interno di Esse3 Stage e Lavoro. Per l’inserimento del progetto formativo sulla piattaforma seguire la guida presente del box di download.

 

Individuazione tutor universitario

Stabiliti i contenuti del progetto formativo, esso deve essere approvato dal Tutor universitario. E’ compito del tirocinante individuare il Tutor universitario quale responsabile del valore formativo e orientativo delle attività del suo tirocinio. 
Il Tutor universitario invia via mail a jobguidance@unitn.it la bozza del progetto formativo, eventualmente integrandola con gli obiettivi formativi previsti, comunicando in questo modo la sua approvazione.

 

Preparazione progetto a cura di UniTrento

Sulla base delle informazioni contenute nella piattaforma online e inviate via mail dal Tutor universitario, l'Ufficio Job Guidance abilita il tirocinante alla stampa del Progetto formativo e di orientamento su Esse3 Stage e Lavoro. Il tempo minimo richiesto per l’attivazione è di 15 giorni.

 

Raccolta firme e avvio stage

Il tirocinante si presenta presso il Soggetto ospitante secondo le modalità stabilite e consegna Il Progetto formativo in duplice copia. Entro 10 giorni dall’inizio dello stage il Soggetto Ospitante è tenuto a restituire a job Guidance una copia del documento firmata.

 

Monitoraggio in itinere ed eventuali modifiche al progetto

Il Tutor aziendale è la figura di riferimento del tirocinio e ha il compito di favorire l'inserimento del tirocinante in azienda monitorando e verificando lo svolgimento delle sue attività.
Job Guidance e il Tutor universitario possono contattare il tirocinante e/o il Tutor aziendale per verificare il buon andamento dell'esperienza.

 

Modifiche al progetto

In caso di modifiche al Progetto formativo (contenuti, date, nominativo tutor, trasferte non già comunicate, ecc.) il Soggetto ospitante deve darne comunicazione attraverso Esse3 Stage e Lavoro.

 

Conclusione dello stage

A fine stage il Tutor aziendale contribuisce alla valutazione dell'esperienza appena conclusa dal tirocinante, anche completando una Scheda di valutazione.
In particolare, per il riconoscimento in carriera dello stage, lo studente deve scaricare il Certificato di tirocinio - parte prima da Esse3 Stage e Lavoro e sottoporlo alla firma del Tutor aziendale per attestare il periodo di stage effettivamente svolto. 

contatti

Job Guidance
Divisione Orientamento, Supporto allo Studio, Stage e Lavoro
Molino Vittoria - Via Verdi 6
38122 Trento
tel: +39 0461 28 3200
e-mail: jobguidance@unitn.it