Bando di selezione per la partecipazione a tirocini presso le scuole secondarie di primo grado del territorio

Candidature entro il 23 ottobre 2017

 

L’Università degli Studi di Trento, in collaborazione l’Istituto Comprensivo Aldeno-Mattarello, bandisce una selezione di minimo 20 studenti/studentesse per la partecipazione ad attività di tirocinio nell’ambito dell’attività progettuale

“Compagni di viaggio”
(FAMI 2014-2020 – PROG. – 1134)

Coordinato dalla Provincia autonoma di Trento – Dipartimento salute e solidarietà sociale – CINFORMI e supportato/riconosciuto dal Dipartimento della Conoscenza, finalizzato a sostenere la promozione dei percorsi scolastici e sociali degli studenti di origine straniera, frequentanti le scuole secondarie di primo grado degli Istituti Comprensivi di Trento e di Aldeno-Mattarello, attraverso un'attività di tutoring.

 

Art. 1 - Requisiti per la partecipazione

Per partecipare alla selezione è necessario:
• essere studenti presso l’Università di Trento;
• se iscritti a corsi di laurea triennale, aver maturato almeno 60 crediti;
• se di origine straniera, possedere una buona conoscenza della lingua italiana;
• capacità di stabilire relazioni aperte ed empatiche con soggetti in età adolescenziale;
• propensione e interesse all'incontro interculturale.

Art. 2 – Durata e articolazione del tirocinio

I tirocini si svolgeranno nel periodo dal 20 novembre 2017 al 30 giugno 2018 e inizieranno con un periodo di formazione su temi riguardanti le caratteristiche del tutoring e in particolare del tutor di resilienza e le vulnerabilità degli adolescenti stranieri in famiglia e nel percorso scolastico. L'impegno complessivo richiesto è di almeno 150/200 ore, da svolgersi prevalentemente nel periodo scolastico, in orario scolastico e/o extrascolastico (in media 6 ore settimanali), con un orario da definire in base alle necessità dei singoli studenti a cui si rivolgerà il tutoring. La data precisa di inizio e fine di ogni tirocinio verrà concordata con i candidati.

Art. 3 – Caratteristiche del tirocinio

I tirocinanti verranno coinvolti nel Progetto in qualità di tutor di adolescenti di origine straniera, sia di recente che di remota immigrazione, sia di seconda generazione, in particolari condizioni di fragilità. A titolo di esempio, al tirocinante sarà richiesto di svolgere attività quali:
. affiancamento nello studio e rafforzamento della motivazione ad apprendere;
• supporto nella preparazione all'esame di Stato al termine del primo ciclo di istruzione;
• accompagnamento alla scoperta del territorio, anche per facilitare l’inserimento nelle attività ludiche, aggregative e sportive disponibili nel tempo extrascolastico;
• supporto (sia per il ragazzo sia per la famiglia e la scuola) nelle esperienze orientative che porteranno alle scelte scolastiche per il futuro.

Art. 4 – Sedi del tirocinio

Il tirocinio si svolgerà presso gli Istituti comprensivi della città di Trento e presso l’Istituto comprensivo Aldeno – Mattarello, con possibilità di incontri in luoghi pubblici del Comune di Trento e di Aldeno. Periodicamente si terranno incontri presso il Dipartimento della Conoscenza della Provincia autonoma di Trento con sede in via Gilli 3 Trento.

Art. 5 –Selezione

L’ufficio Job Guidance redigerà un primo elenco degli idonei in seguito alla verifica del possesso dei requisiti di accesso e comunicherà all’Istituto Comprensivo Aldeno-Mattarello l’elenco degli ammessi alla selezione.
La selezione sarà poi a cura di una Commissione designata dal Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Aldeno - Mattarello.
I colloqui di selezione si terranno nei giorni dal 30 ottobre al 3 novembre 2017 presso il Dipartimento della Conoscenza, via Gilli 3, Trento. A fronte di un elevato numero di candidati si procederà alla selezione tenendo conto della lettera motivazionale, della padronanza di più lingue straniere e dell'eventuale esperienza migratoria o di permanenza per lunghi periodi all’estero.
La graduatoria a seguito dei colloqui di selezione sarà resa nota sul sito dell'Ufficio Job Guidance dell’Ateneo alla presente pagina entro il 7 novembre 2017 e verrà data formale comunicazione via email ai selezionati, che dovranno confermare il proprio interesse.
La rinuncia o la mancata conferma dei/lle vincitori/trici comporta l’esclusione dalla graduatoria e si procederà con lo scorrimento della stessa.
L’Università degli Studi di Trento e l’Istituto Comprensivo Aldeno-Mattarello si riservano la facoltà di riaprire i termini del bando in caso di un numero non sufficiente di candidati idonei.

Art. 6 – Modalità di candidatura, tempistiche e documentazione per la partecipazione

La candidatura al bando dovrà essere effettuata esclusivamente online al link
webapps.unitn.it/Apply/it/Web/Home/serv-studenti
Non saranno prese in considerazione e saranno quindi automaticamente escluse domande incomplete o con allegati mancanti.
• Alla mail di candidatura, sarà necessario allegare la seguente documentazione:
• certificato degli esami sostenuti e relativa votazione;
• curriculum vitae completo di autorizzazione al trattamento dei dati personali;
• lettera che spieghi l’interesse all’esperienza (lettera motivazionale).

Art. 7 - Modalità di attivazione dei tirocini

Per l’attivazione dei tirocini si rinvia alle procedure presenti sul sito Job Guidance
È cura del tirocinante l’individuazione del tutor universitario e il rispetto del regolamento del Dipartimento di appartenenza.
In occasione dell’attivazione dello stage, l’Ateneo, tramite l’Ufficio Job Guidance, offre la possibilità di conseguire la certificazione sulla sicurezza e prevenzione sul lavoro (parte generale) seguendo il corso online (il corso rilascia automaticamente on line l'attestato di superamento dell'esame finale).
Al termine del tirocinio, per un eventuale riconoscimento di crediti, verrà richiesta una relazione finale dell’attività svolta e la certificazione parte prima, consegnata dal Servizio Job Guidance ad avvio stage, che consegnerà quindi al tirocinante la certificazione finale.
Per alcuni Dipartimenti è necessaria per il riconoscimento dei crediti un’ulteriore approvazione finale da parte del docente delegato per gli stage di Dipartimento. Invitiamo quindi gli studenti dei corsi interessati a visionare i singoli regolamenti di tirocinio del proprio Dipartimento/Centro di afferenza.

 

DOWNLOAD